PURITY SPARKLES

Gosia Turzeniecka, Martina Di Trapani, e ConiglioViola

 

A The Others 2015, tematicamente intitolata Stay Gold, Febo & Dafne presenta un progetto a cura di Melanie Zefferino attraverso il quale si portano in primo piano tre artisti distanti dal punto di vista delle rispettive scelte formali, ma accomunati da una sorta di purezza nel modo di interpretare il mondo. Le loro opere evocano visioni d’infanzia senza mai essere naif, anzi, in alcuni casi sono intrise d’ironia – quel jeu d’esprit che non appartiene ai bambini e accende invece il sorriso di adulti non dimentichi della loro età più preziosa perché legata al tempo della natura dell’essenza inviolata.

Nell’area più ampia dello spazio espositivo Gosia Turzeniecka presenta "Childhood Tints", una serie di acquerelli che esprimono – con pochi tratti monocromi a pennello, talvolta accompagnati da colore puro  – l’amore infinito, per i suoi bambini. Intriso di dolcezza è un ciuccio giallo oro, che ricorre in questi ritratti appena accennati, dipinti con delicata immediatezza sulla carta. Il colore qui è più saturo rispetto ad alcuni acquerelli di quasi dieci anni fa, ispirati al tema dell’amore, dove le linee anatomiche di amanti appassionati si perdono in una “coperta-nuvola” dai toni rosa pallido. Questa "coltre" diafana riappare in tutta la sua morbidezza nella culla invisibile di Maelle, 2014. Riscoprire l’amore rappresentato da Gosia Turzeniecka agli esordi come “poesia dei sensi”  – prendendo a prestito le parole di Honoré de Balzac  –  e l’amore materno che segna la maturità espressiva di questa donna-artista è per l’osservatore un’esperienza emozionale, ancor prima che estetica, attraverso l’energia fisica e spirituale da cui per natura nasce la vita.

Lo spazio più ridotto della ex-cella si trasforma in un caleidoscopio spaesante grazie a una selezione di video di ConiglioViola. Il loro video Non domina sum sarà proiettato anche a OtherScreen, e a OtherStage (spazio teatro) ConiglioViola si esibirà in Recuperate le Vostre Radici Quadrate, "uno show multimediale elettrizzante, tra nostalgia e avvenirismo, un mix di musica elettronica, videoart e performance". I CD di questo lavoro, realizzati in dodici copertine diverse, saranno disponibili presso la cella A17 di Febo&Dafne, così come alcune still del video, autografate dal duo composto da Brice Coniglio e Andrea Raviola.

A far da trait d'union fra ilmondo sospeso tra il reale e l’immaginario di Turzeniecka e le fantasie pop di ConiglioViola è la giovane Martina Di Trapani  con le sue fanciulle dall'età indistinta ritratte di spalle,  immerse nel colore di un sogno. In questa dimensione ideale, che evoca il Sogno di una notte

di mezza estate di William Shakespeare, il Luminous Love di Martina Di Trapani circonfonde di luce e colore puro figure che immaginiamo sognare

a occhi aperti mentre con misteriose alchimie di energia creativa ConiglioViola genera "autentiche meraviglie immateriali" e "il pennello magico" di Gosia Turzeniecka trasforma sulla carta l’amore in nuova vita e l’ocra in oro.

GOSIA TURZENIECKA: Premio 'The Others' 2015 con Maelle

 

©  Febo e Dafne, 2016

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • Google Square